Logo

Workshop con Livia Serrini di Red Public: il report

di Martina Magni   |   Mentee di Mentors4u   |   01/06/2022
Il 27 aprile insieme ad altri Mentee di Mentors4u ho avuto la possibilità di prendere parte alla simulazione di una case interview insieme al Team di recruiting della società di Consulenza Strategica Red Public. L’evento è stato presentato da Livia Serrini, Senior Consultant in Red Public, con precedente esperienza in EY. 
Dopo una breve introduzione dell’azienda, ci è stata presentata overview sulle principali tipologie dei casi affrontati in consulenza, partendo da brain teaser e guess estimate, passando per i market sizing fino ad arrivare ai più strutturati business cases
 
A seguito di questo momento, siamo entrati nel cuore dell’evento, cimentandoci nella risoluzione di un caso.
Nello specifico ci è stato chiesto di stimare il numero di pacchetti di gomme da masticare che avrebbe dovuto produrre un’azienda dolciaria italiana.
Dopo averci lasciato qualche minuto per riflettere, la Senior Consultant di Red Public ci ha incoraggiati a condividere la nostra soluzione. Ogni Mentee ha avuto la possibilità di esprimere la propria struttura, confrontandosi sia con Livia che con gli altri partecipanti all’evento. Sono emersi diversi approcci, tutti validi e con livelli di dettaglio diversi, utili allo svolgimento del caso.  
 
L’evento è poi proseguito con dei consigli pratici su come prepararsi e affrontare una case interview e quali errori non commettere. Tra i diversi suggerimenti da seguire durante la fase di preparazione al colloquio è emersa l’importanza fare pratica in compagnia, imparare a familiarizzare con stime ragionate e concetti di business, e mantenersi informati. Una buona raccomandazione a questo proposito riguarda ascoltare le notizie quotidiane e provare a pensare alle possibili implicazioni dirette e indirette degli eventi che ci circondano. Durante il colloquio è invece opportuno ascoltare, prendere note organizzate, fare domande, coinvolgere l’interlocutore, essere creativi, e fare trasparire la propria self-confidence.

Penso che eventi di questo tipo siano molto utili per i Mentee interessati alla consulenza, sia coloro che si stanno approcciando i casi per le prime volte, sia per coloro che hanno già qualche esperienza, poiché ricevere un riscontro da dei professionisti permette di migliorare il proprio metodo. Inoltre, rappresentano un’ottima occasione per entrare in contatto con le aziende e far loro qualche domanda in un contesto informale.