Logo

Di Investment Banking con i nostri Mentor

di Alberto Sperti   |   Mentee di Mentors4u   |   24/03/2021
Lo Study Break del 1° Marzo si è incentrato sul settore dell’Investment Banking ed ha rappresentato una preziosa occasione di incontro con i professionisti della sede milanese di BofA Securities, una tra le più prestigiose istituzioni finanziarie a livello globale. 
Durante l’evento sono state affrontate varie tematiche, dai consigli e suggerimenti per prepararsi a future application fino alle recenti evoluzioni e trasformazioni del business, passando per domande specifiche sull’ambiente lavorativo in area IB e sulle esperienze dirette dei Mentor partecipanti. Le risposte e gli interventi di Giancarlo e Guido sono stati modulati attraverso le domande espresse direttamente da noi Mentee in fase di selezione, e il piacevole dialogo con loro ci ha aiutato ad approfondire aspetti e curiosità oltre che a chiarire alcune perplessità di questa realtà tanto complessa quanto entusiasmante.
 
Sin dall'inizio dell’incontro, dopo le dovute presentazioni dei percorsi di carriera e poi dei nostri backgrounds accademici, sono emerse le principali tematiche citate prima, analizzate sotto vari punti di vista: Giancarlo e Guido sono stati estremamente affabili, rispondendo in modo accurato e gentile e raccontandoci episodi e sensazioni che loro stessi hanno vissuto; in particolare, sono stati disponibili a esprimere delle loro opinioni anche su argomenti che esulano dalle loro principali competenze, come ad esempio il possibile impatto di ML e analisi Big Data sulle attività bancarie.
 
Riguardo i processi di selezione, tra i fattori cruciali sono stati indicati tempistica, preparazione e motivazione. I candidati che non provengono da facoltà di economia dovranno comunque possedere delle solide basi di accounting, metodi di valutazione di bilancio e corporate finance.
Invece, sulla descrizione della vita lavorativa, i Mentor sono stati chiari: l’interesse e la disciplina fanno la differenza, perché seppur una carriera in IB sia rapida e gratificante, è soprattutto un percorso di crescita personale oltre che professionale, che partendo dal training iniziale evolve dal supporto tecnico dei processi fino a incarichi di responsabilità e gestione delle operazioni. In questo senso, il rapporto di stima che abitualmente si instaura coi colleghi rende l’ambiente lavorativo stimolante e piacevole.
 
Infine, il mondo IB non si è modificato sensibilmente con l’attuale crisi, è cambiato certamente lo scenario ma non l’attività in sé, se non per il metodo di smart working da casa, mostrando che si può essere flessibili e adattarsi senza intaccare il day to day lavorativo in modo drastico. Tante aziende hanno ritenuto usare questo periodo per fare operazioni straordinarie per cogliere opportunità di crescita le banche hanno supportato i clienti sia nel monitoraggio del bilancio che facilitandone l’accesso al mercato dei capitali. 
In futuro, si prospetta di tornare a lavorare in presenza data l’importanza, con specifico rifierimento al mondo dei neo-laureati, della formazione delle nuove risorse, oltre che far vivere loro l’azienda e il rapporto con professionisti e clienti.
 
Concludiamo ringraziando nuovamente Giancarlo e Guido per la loro professionalità e lo staff Mentors4u per questa interessante opportunità di confronto, certi del fatto che non mancheranno prossimi eventi per i Mentee appassionati del settore IB.
 
-Alberto Sperti Mentee di Mentors4u