Logo

Mentoring è: confronto, dialogo e crescita

di Daniela Arlia   |   Mentee di Mentors4u   |   08/07/2021
Sono una dottoranda in economia presso la Aix-Marseille School of Economics, in Francia, dove studio le disuguaglianze socio-economiche a livello spaziale nei Paesi sviluppati, e in particolare come queste si generano a partire dai cambiamenti nei mercati locali del lavoro e dell’immobiliare e come si rafforzano a causa dei flussi migratori interni. Prima di iniziare il dottorato, mi sono laureata in economia alla Paris School of Economics e alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, dove sono stata anche Allieva della classe di Scienze Sociali. Nel frattempo, subito dopo la laurea, ho lavorato nel Dipartimento di Statistica della Banca Centrale Europea e all’OCSE, nel Dipartimento di Lavoro e Politiche Sociali. 
Nel mio futuro, una volta finito il percorso dottorale, mi piacerebbe ritornare a lavorare nelle organizzazioni internazionali e occuparmi di politiche economiche per combattere le disuguaglianze territoriali. Il tema mi appassiona molto: venendo da un paese della provincia calabrese, e avendo al contempo avuto la possibilità di vivere e conoscere altri luoghi, ho osservato come le differenze di opportunità – di lavoro, di mobilità sociale, di istruzione – tra regioni, città, persino tra quartieri, possano generare grosse disuguaglianze in termini, generalmente, di benessere; oltre ad essere causa di inefficienze: molti talenti, solo perché nati in contesti in cui le opportunità sono carenti, non trovano il modo per esprimere il loro potenziale, generando una peridta in termini di capitale umano e sociale per tutto il sistema. 
 
Già al liceo sognavo di lavorare per le organizzazioni internazionali, ma è solo durante gli anni universitari che questa consepovelezza del “cosa fare da grande” si è trasformata in una serie di scelte concrete per muovermi in questa direzione, per arrivare a fare quello che desideravo. Queste scelte non le ho fatte sola, sono stata guidata da professionisti e professioniste che mi hanno consigliata, motivata e supportata. In particolare, al quarto anno del mio percorso universitario, ho inziato un percorso di Mentoring con Mentors4u. Attraverso la piattaforma ho avuto l’opportunità di essere associata ad un professionista che potesse guidarmi nel mio percorso. Il Mentor ha condiviso con me tempo, preziosi consigli, spirito di motivazione e organizzazione, oltre che parte del suo network per mettermi in contatto con altri professionisti del settore. La possibilità anche solo di parlare con coloro che avevamo già affrontato le sfide che mi aspettavano da lì a poco, e raggiunto traguardi che anche io avrei voluto raggiungere, mi ha messo in una prospettiva di realizzabilità e concretezza di quello che prima era appunto solo un sogno, un desiderio. Inoltre, la condivisione di informazioni – che spesso sono solo tacite e si acquisicono grazie al network – è stata essenziale per le scelte che ho fatto e per come ho affrontato alcune delle mie sfide personali in seguito. 
 
Quando siamo in cammino per raggiungere i nostri obiettivi e non riuscamo a vedere la fine, e ci manca la motivazione perché non siamo certi di quale sarà il compenso della scalata, il Mentoring offre una finestra sull’altro lato della vetta, offrendo tra l’altro una serie di consigli per rendere la scalata meno faticosa. Il Mentoring è confronto, dialogo e crescita. È una relazione per accrescere la consapevolezza di sè, di come si vuole disegnare il proprio percorso lavorativo e quali possibilità si hanno davanti. È uno strumento, molto valido, per riconoscere il proprio talento e farlo brillare. Auguro a tutti i giovani e le giovani mentee di sfruttare al meglio il programma di Mentors4u, soprattutto a coloro che difficilmente, in altri modi, avrebbero accesso ad un network di professionisti come i Mentor presenti sulla piattaforma. 
 
La condivisione di informazioni e di esperienze che avviene tramite il Mentoring è un tassello, per quanto piccolo, per abbattere le disugaglianze e per dare pari opportunità di accesso a carriere lavorative che, per molti giovani, sembrano inarrivabili. Auguro di prendere consapevolezza delle proprie aspirazioni e passioni e di trasformarle, grazie a questo percorso, in scelte concrete per dare forma alla propria carriera professionale!