Logo

Primi mesi da Mentee: la testimonianza di Vincenzo Degan

di Vincenzo Degan   |   Mentee di Mentors4u   |   11/11/2021
Sono approdato in Mentors4u a luglio 2021, in una fase molto delicata del mio percorso accademico e della mia formazione, ossia nel momento di passaggio dalla laurea triennale alla laurea magistrale. Nell’enorme confusione che avevo in testa, l’unica certezza era quello che avrei voluto fare una volta terminati gli studi universitari: lavorare in una primaria società di consulenza strategica.
A seguito del processo di application e selezione, sono assegnato ad un partner di una primaria società di consulenza strategica: non perdo un attimo e lo contatto!
Il mio Mentor si rivela sin da subito disponibile e aperto al confronto. Ci sentiamo una prima volta per parlare del percorso magistrale più adatto al tipo di carriera cui ambisco e, con taglio pragmatico, mi aiuta a fare ordine tra le mie idee e a prendere la decisione che si sta attualmente rivelando come la più giusta. 
Ci sentiamo poi altre volte per affrontare il tema internship, atteso che una buona carriera universitaria deve essere valorizzata con una certa dose di esperienza sul campo. In queste occasioni, il mio Mentor mi indica una serie di aziende target che potrebbero davvero portare un valore aggiunto al mio CV.
 
Mentors4u non è però solo il rapporto Mentee-Mentor, ma anche la Community e il network: grazie al blog sono riuscito a mettermi in contatto con un Mentee come me interessato ad una carriera in consulenza e con il quale ho iniziato ad esercitarmi per risolvere i tanto famigerati casi aziendali, la grande barriera all’entrata per chi ambisce ad una posizione lavorativa nelle società di consulenza. 
Inoltre, M4U sponsorizza tanti eventi con professionisti di primissimo piano, i quali portano la loro esperienza ed elargiscono ai Mentee consigli preziosi per un futuro inserimento nel mondo del lavoro.
 
Sebbene dunque la mia esperienza in M4U sia giunta ora solo al suo terzo (ricco) mese, ho sentito il desiderio di mettermi ulteriormente in gioco, offrendomi come Ambassador presso il mio Ateneo. 
M4U merita di essere conosciuta, per l’immenso valore aggiunto che reca ai propri Mentee. Tanti ragazzi di grande potenziale hanno spesso le idee confuse o sono incerti circa il percorso da intraprendere per il raggiungimento dei loro obiettivi. Il Mentor è de facto un “fratello maggiore” che si siede al tavolo con il Mentee e lo aiuta a far mente locale, a darsi delle priorità e a operare le scelte più adatte ai suoi obiettivi. Le distanze si annullano e si instaura un clima di collaborazione nel quale ci si proietta verso un fine comune. È questa un’opportunità unica che può davvero dare una svolta al nostro percorso e fare, un domani, la differenza.