Logo

Il confronto con professionisti: un'opportunità motivante ed arricchente

di Raffaele Campione   |   Mentee di Mentors4u   |   23/06/2022
Sono entrato in Mentors4u nell’estate del 2020, appena finita la triennale.  Avevo deciso di applicare all’incirca 6 mesi prima, quando durante il mio scambio presso la Shanghai Jiao Tong University in Cina, dei miei compagni di università già studenti magistrali me ne hanno parlato per la prima volta. Da subito, ho percepito l’immenso valore che mi avrebbe potuto dare ed ho aspettato impazientemente la nuova call for application. 
Ho avuto la fortuna di essere stato selezionato ed oggi, quasi due anni dopo, penso sia stata una delle cose migliori che mi sia capitata durante gli studi. 
 
In questi due anni ho avuto la fortuna di parlare, anche privatamente o addirittura di persona, con professionisti di altissimo livello e provenienti da svariati ambiti, tutti estremamente interessati e disponibili a raccontare la propria esperienza ed il proprio lavoro per poter aiutare noi Mentee a comprendere tutto ciò che si nasconde dietro una professione ed un’azienda, sia per quanto riguarda gli aspetti positivi che quelli negativi, spesso omessi durante eventi di corporate branding. Per una persona come me, con molti interessi diversi, riuscire ad avere questa visione da insider di vari percorsi professionali è stato ed è tuttora di estremo valore.
 
Potersi confrontare con professionisti che hanno raggiunto degli obiettivi che spesso possono sembrare così distanti, se non irraggiungibili, è estremamente motivante ed arricchente in quanto spesso mi ha permesso di capire come quelle stesse persone che oggi ammiro abbiano avuto un percorso e dei dubbi non così diversi e lontani dai miei. 

In Italia, purtroppo, possiamo vantare il triste primato di essere uno dei primi paesi europei in termini di abbandono universitario. Le cause di ciò sono svariate, ma di certo una tra queste è un sistema di orientamento, sia universitario che pre-universitario, non all’altezza del nostro paese e che lascia troppi studenti abbandonati a sé stessi in un momento tanto delicato quanto importante.
 
Proprio per questo, spero vivamente che sempre più studenti, in particolare quelli più giovani, possano entrare a far parte di questa Community e beneficiare della mentorship e del network di M4U per poter iniziare già dai primi anni di università, se non prima grazie al progetto di Mentors4u Scuole Superiori, un percorso di discernimento che possa aiutarli a trovare una carriera realmente stimolante ed in linea con i propri interessi e le proprie ambizioni.