Logo

Diventare Mentor per aiutare a realizzare desideri ed ambizioni

di Dafne Laurelli   |   Mentor di Mentors4u   |   28/06/2021
Sono Dafne, quest’anno compirò 30 anni e da quasi 7 anni faccio parte del network di M4U, fino a poco tempo fa come Mentee e da poco come Mentor. 
Attualmente lavoro per una società di consulenza (EY S.p.A.) molto conosciuta tra coloro che lavorano in questo settore e sicuramente il merito è anche di Elvira Tirone che è stata la mia Mentor. Non smetterò mai di ringraziarla per la disponibilità che mi ha sempre dimostrato e per il fatto che si è anche instaurato nel tempo un rapporto di amicizia. 
 
Sono venuta a conoscenza di M4U grazie alla LUISS, la mia Università, che proponeva questa opportunità per tutti gli studenti prossimi alla laurea. Mi sono subito resa conto dei grandi benefici che avrei potuto avere grazie alla possibilità di entrare in contatto con insider esperti dei vari settori che avrebbero potuto interessarmi una volta conseguita la specializzazione. 
 
Una volta entrata in M4U, mi è stata associata Elvira come Mentor e ho potuto iniziare a contattarla direttamente ed esporle le mie incertezze sulle scelte che avrei potuto fare dopo la laurea. È stato molto utile confrontarmi con lei, esponendole le mie preoccupazioni sul futuro e la paura di fare le scelte sbagliate e le ho anche spiegato i miei desideri e ambizioni dal punto di vista della mia carriera.
 
La relazione con la mia Mentor è stata essenziale per fare una scelta di carriera consapevole e più serena,contattandola anche ogni qual volta mi veniva proposta l’opportunità di una offerta di lavoro, ma anche una volta assunta, l’opportunità di rimanere in quella azienda o di provare a cercare una nuova occupazione per massimizzare le potenzialità per la mia carriera.
 
Ho trovato utilissima la relazione con la mia Mentor anche per avere un’idea concreta delle attività specifiche e delle tematiche che avrei potuto affrontare una volta entrata in un determinato settore, cosa che non è possibile capire all’Università semplicemente portando a termine i singoli esami. Per questi motivi ho sempre trovato di grande valore la possibilità di confrontarmi con una persona più esperta di me dal punto di vista lavorativo e anche per quanto riguarda gli aspetti correlati al lavoro. Infatti, mi sono sempre confrontata con lei anche su come avrei potuto bilanciare l’aspetto lavorativo con la mia vita privata scegliendo una posizione piuttosto che un’altra.
 
Come accennato in precedenza, oltre a tutti questi benefici oggettivi e utili ai fini della propria carriera, è stato bello creare una relazione di amicizia sincera con una persona che ha avuto come compito quello di aiutarmi a migliorare la mia vita dal punto di vista lavorativo e non solo ed è per questo che ho deciso di propormi come Mentor, ora che ho maturato esperienza, proprio per ridare questa opportunità ai ragazzi più giovani che si stanno laureando in questi anni.